Grafica autobus zuccalà by pico incentive

Quando la Flotta Bus diventa un Museo: il Caso Zuccalà

Nel competitivo mondo del noleggio bus e trasporto passeggeri, distinguersi è fondamentale. L’azienda Viaggi Zuccalà lo sa bene. Per questo motivo, ha deciso di fare la differenza, trasformando la propria flotta in un museo a cielo aperto.

Per decorare i propri autobus con grafiche ispirate ai capolavori di Caravaggio e altri maestri dell’arte italiana, il Cliente si è rivolto a Pico Incentive, offrendo così un’esperienza esclusiva per i propri clienti.

In questo articolo vediamo insieme come la creatività e l’originalità possono trasformare dei pullman come tanti in vere icone di stile e cultura.

Indice dell’articolo

  1. Viaggi Zuccalà: una breve presentazione
  2. Le principali sfide del mondo bus
  3. La soluzione: una grafica ben studiata
  4. L’arte viaggia su ruote: il caso Zuccalà
  5. Conclusione

Viaggi Zuccalà: una breve presentazione

Viaggi Zuccalà nasce a Pietraperzia (Enna) ad opera dei fondatori Giovanni Zuccalà e Vincenza La Pergola.

La prima concessione per il trasporto di persone risale all’anno 1954 sulla tratta ”Pietraperzia miniere di Musalà”.

Nella foto seguente vedi il Setra 416 HDH che in Pico abbiamo decorato con una grafica che rende omaggio alle origini dell’azienda.

Grafica autobus zuccala by pico incentive

Nel 1978 una parte di azienda si trasferisce a Siracusa posizione strategica del turismo siciliano, attualmente sede operativa e gestionale.

Da allora Viaggi Zuccalà raggiunge, grazie alla fiducia dei suoi clienti e ai suoi bus gran turismo, le migliori mete turistiche d’Europa.

Anche l’azienda siciliana ha dovuto fare i conti con le principali sfide del mondo bus. Vediamo quali.

 

Le principali sfide del mondo bus

Le imprese che operano nel settore trasporto bus si trovano ad affrontare una serie di sfide fondamentali.

Una delle principali è distinguersi dai concorrenti in un mercato dove molti operatori offrono servizi simili.

È poi essenziale essere visibili dai clienti catturando la loro attenzione, per garantire che il proprio marchio venga notato e preso in considerazione quando i clienti cercano servizi di trasporto.

Infine, è cruciale sviluppare un’identità esclusiva che rispecchi i valori e la personalità dell’azienda, creando così una connessione emotiva con i clienti e consolidando la propria posizione sul mercato.

Esiste una soluzione in grado di risolvere tutte e tre queste esigenze: una grafica personalizzata e progettata a regola d’arte.

Nella foto che segue vedi il Setra 416 HDH di Zuccalà che abbiamo decorato con una grafica che celebra le bellezze e il patrimonio culturale di Siracusa.

Grafica autobus zuccala by pico incentive

La soluzione: una grafica ben studiata

Una grafica ben progettata ti aiuta a comunicare l’identità profonda della tua azienda e a dare carattere al tuo brand.

Usando diversi espedienti visivi e psicologici e colori sofisticati e contrastanti, puoi attirare lo sguardo sui tuoi pullman e catturare l’attenzione dei clienti, suscitando la loro curiosità.

In questo modo, una grafica ben studiata diventa non solo un modo per decorare il bus, ma anche un potente strumento di marketing che può attirare l’attenzione del pubblico e generare interesse per l’azienda e i suoi servizi.

 

L’arte viaggia su ruote: il caso Zuccalà

Il caso Zuccalà rappresenta un’innovativa e audace iniziativa nel settore del trasporto bus. Grazie all’intervento di Pico Incentive infatti l’azienda siciliana ha trasformato la sua flotta in un vero e proprio museo a cielo aperto.

Protagoniste delle grafiche di Zuccalà sono alcune delle opere più celebri della storia dell’arte italiana, in particolare i capolavori di Caravaggio.

Tra le opere scelte vi sono:

  • Seppellimento di Santa Lucia (Caravaggio)
  • Cena in Emmaus (Caravaggio)
  • La calunnia (Botticelli)
  • L’incredulità di San Tommaso (Caravaggio)
  • Miracolo della vedova di Naim (Minniti)
  • L’incoronazione di spine (Caravaggio)
  • La cattura di Cristo (Caravaggio)

Ogni bus è diventato così un’icona di bellezza e cultura, trasportando i passeggeri in un viaggio attraverso i secoli e le opere d’arte italiane più celebri.

Questa iniziativa non solo conferisce alla flotta di Zuccalà un carattere unico e distintivo, ma trasforma anche ogni viaggio in un’esperienza culturale senza pari per i passeggeri, offrendo loro la possibilità di immergersi nell’arte e nella storia durante il tragitto.

A questo proposito, ti raccontiamo una storia davvero molto, molto particolare.

Un giorno, Giuseppe Zuccalà (titolare dell’azienda) era in una piazzola di sosta a bordo del suo bus. A un certo punto si è avvicinata un gruppo di turisti stranieri. La guida si è fermata davanti al pullman e ha iniziato a spiegare il dipinto di Caravaggio raffigurato sul bus come se fosse il quadro originale!

Conclusione

La collaborazione tra Pico Incentive e Viaggi Zuccalà mostra chiaramente come con delle grafiche originali e ben studiate ci si possa distinguere efficacemente nel settore dei bus turistici.

Trasformando la propria flotta in un museo a cielo aperto, Zuccalà non solo è diventato più visibile dai clienti e ha creato un’identità esclusiva, ma ha anche elevato l’esperienza complessiva dei passeggeri.

L’uso di grafiche ispirate ai capolavori dell’arte italiana, in particolare di Caravaggio, ha aggiunto un elemento di bellezza e cultura ai viaggi, creando un legame emotivo con il brand e lasciando un’impressione indelebile sui clienti.

Questo esempio conferma l’importanza di pensare al di fuori dagli schemi e di investire nella personalizzazione delle grafiche come strategia vincente per distinguersi nel mercato e offrire un valore aggiunto ai propri clienti.

In Pico Incentive progettiamo grafiche d’impatto e 100% personalizzate per catturare l’attenzione, distinguerti dai concorrenti e trasmettere un’immagine positiva ai tuoi clienti.

Contattaci oggi stesso per dare vita alla tua nuova grafica!